Sbloccata la lottizzazione di Fonte Moreto a Belforte del Chienti

Finalmente si chiude una vicenda annosa che gravava da molti anni sul Comune di Belforte del Chienti.

Grazie ad un investimento di un privato ed alla collaborazione con l’amministrazione comunale, che si è dimostrata molto attenta anche allo sviluppo economico del territorio, si va chiudere un vuoto urbanistico, figlio della crisi economica, attraverso il completamento della lottizzazione artigianale di Fonte Moreto a confine con il Comune di Tolentino.

Questo porterà nuove aziende nel territorio che ci dicono si sono già impegnate con i proprietari dell’area per investire a Belforte tutto questo permetterà lo sviluppo di alcune imprese già presenti.

Una grande soddisfazione per l’Amministrazione di Belforte del Chienti, tutto ciò significa finalmente completare un’area da tempo abbandonata e certamente portare lavoro e ricchezza nel territorio di Belforte, il tutto frutto dell’intenso lavoro amministrativo che ha visto come ultimo atto formale la stipula della convenzione nell’ultimo consiglio comunale tra l’ente ed il privato la Società EDIL VITALI di Tolentino.

Finalmente si chiude una vicenda di abbandono edilizio e si aprono scenari di nuove opportunità. Più aziende a Belforte, significa più lavoro per i nostri cittadini e più ricchezza, senza questo tutto sarebbe più complicato soprattutto dopo gli eventi sismici, che non hanno solo hanno minato le abitazioni e gli edifici, ma anche la solidità economica già in difficoltà prima del terremoto nei nostri territori.

Compito dell’Amministrazione e quindi degli amministratori non è quello di fare gli imprenditori ma di essere al passo con le aziende dando loro risposte con atti concreti e nel modo più veloce possibile mentre alle aziende stesse spettano le scelte in campo commerciale ed economico.

Un altro passo è stato fatto con impegno e concretezza.

 

Dott. Roberto Paoloni

Sindaco di Belforte del Chienti

Contenuto inserito il 15/04/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità